Chi sono

30 Ottobre 2017

Chi sono?

Perché sono venuta al mondo?

Qual e il vero obiettivo della mia esistenza?

Casualmente queste domande hanno tormentato il mio sonno da troppo tempo ormai, ma io non sono una persona che crede al caso.

L’ultimo anno della mia vita è stata la chiusura e l’apertura di un nuovo ciclo che mi ha permesso e mi ha spinto sempre di più a trovare una risposta alle domande che hai letto sopra.

Non so cosa tu stia facendo in questo momento della tua vita, non so quali emozioni guidino le tue giornate, non so quale lavoro stai facendo, non so se ti piace ciò che fai o meno, non so assolutamente nulla di te ma di una cosa sono certa, tu sei nata per essere felice.

Per anni della mia vita ho vissuto con la profonda convinzione che ciò che stavo facendo fosse una mia scelta indipendente, ho sempre difeso la mia indipendenza in tutti i modi possibili, sono cresciuta con un forte spirito di autonomia e ho fatto professioni e lavori che mi permettessero di soddisfare appieno questo spirito ribelle che mi ha sempre contraddistinto.

Mi ritengo fortunata per ciò che ho fatto fino alla mia svolta, avevo tutto quello che una ragazza di 26 anni desiderasse dalla vita, davvero, relazioni, professione, famiglia, amici, viaggi, soldi, carriera, successo.

 

Continua a leggere…

Commenti Facebook

Non ci sono commenti

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: