Articoli

Fonte Infinita dell’Abbondanza

10 novembre 2017

Puoi accedere ora alla fonte infinita dell’abbondanza, ora che hai vissuto nella scarsità e nella povertà, ora che hai conosciuto un estremo e l’altro, ora puoi scegliere di essere uno strumento per manifestare l’abbondanza nella tua vita e nel mondo intero.

Uno strumento di umiltà, di condivisione, di Amore, di Bellezza e di Purezza. Ciò che è tuo è degli altri, ciò che dai agli altri dallo a te stessa, non c’è più bisogno di privarti e toglierti tutto perché l’Abbondanza è per tutti. Sei energia manifesta che ha luogo in questo tempo e in questo mondo per aiutare gli essere viventi a vivere nella Gioia e nell’Armonia, nella Cooperazione e nella Collaborazione. Gli atteggiamenti che vogliono prevaricare gli altri, che vogliono togliere all’altro per dare a te stessa non sono più necessari, sono obsoleti, antiquati.

E’ ora di finirla, è ora di utilizzare il denaro come uno strumento al servizio dell’umanità, è tempo che ogni essere umano presente su questo pianeta possa vivere in dignità, possa sfamarsi, possa permettersi ciò che è necessario per vivere dignitosamente. Non ci saranno più sprechi, non ci saranno più inquinamenti, tutto ciò che non serve al pianeta e all’essere umano non ha più possibilità di essere creato.

Madre Terra ha bisogno di essere amata, custodita, ripulita, rispettata.

Stai sempre connessa alla fonte divina dell’Abbondanza, della Prosperità, della Gratitudine per manifestare ciò che è già dentro te stessa. Tutto ciò che ti serve è già presente in te, lascialo emergere, lascialo esprimere attraverso di te e manifesterai ciò di cui hai necessità.  Accogli nelle tue mani la potenza della manifestazione, accoglie nella tue mani la potenza della creazione, in ogni parola che esce dalle tue dita, in ogni progetto che esce dal tuo cuore, ogni suono che esce dalle profondità del tuo essere hanno il potere dell’energia curativa, hanno il potere di creare e rendere manifesta la Gloria di Dio.

Sei uno strumento al servizio della Madre Terra, sei uno strumento al servizio dell’Amore Incondizionato, lascia fluire e agire la vita attraverso di te affinché possa guarire la tua anima e l’anima degli esseri umani. Sei un veicolo, un meraviglioso veicolo che agisce con il corpo. Prenditene cura perché il tuo corpo ti sta permettendo di vivere un’esperienza terrena, amalo, accettalo, rispettalo, tienilo pulito, coccolato, profumato. Dagli il tempo di riposare, di guarire, di riprendersi.

Ricorda chi sei, Riconosci chi sei.

Commenti Facebook

You Might Also Like

1 Commento

  • Rispondi Mica 11 novembre 2017 at 12:15

    Meraviglioso! 🙂

  • Rispondi

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: